mercoledì 26 agosto 2009

Consiglio Comunale 26 agosto 2009

o mozione n. 2 “Concorsi interni”
richiesta di convocazione urgente del consiglio presentata dai consiglieri Benoni, Pozzer, Plotegher, Daicampi, Volani, Loss, Gerola e Dorigotti.
non approvata
(da 0.00’ a 1.27’)

o comunicazioni in merito alla propaganda elettorale per i referendum comunali del 11 ottobre 2009
(da 1.28’ a 1.45’)

o Interrogazione n. 1 “Polveri e rumori in via Gazzoletti e via Fiume.”
Presentata dal consigliere D’Antuono
(da 1.45’ a 1.47’)

o Interrogazione n. 2 “Cava Torelli”
Presentata dal consigliere D’Antuono
(da 1.48’ a 1.50’)

o Interrogazione n. 3 “Sostituzione panchine presso il cimitero di Borgo Sacco.”
Presentata dal consigliere D’Antuono
(da 1.51’ a 1.53’)

o Interrogazione n. 4 “Divieto di accattonaggio.”
Presentata dal consigliere D’Antuono
(da 1.54’ a 1.55’)

o Proposta di Deliberazione della giunta comunale n. 1
Piano attuativo a fini generali dell’area ex stazione autocorriere in corso Rosmini (largo Posta) - adozione.
trattazione sospesa
(da 1.55’ a 3.05’)

Per ascoltare clicca qui sotto:
http://www.comune.rovereto.tn.it/area_istituzionale_audio_sedute.jsp?ID_LINK=990&id_context=7614&page=66&area=96&id_context=7614

Guerra alla puzza al Navicello




sabato 22 agosto 2009

D'Antuono porta in consiglio le panchine scomode di Sacco.

tratto dal giornale Trentino di sabato 22 agosto 2009

mercoledì 19 agosto 2009

Città invasa dalla puzza: D'Antuono organizza una marcia di protesta.




tratto da pag 25 del giornale Trentino di mercoledì 19 agosto 2009

Valduga:"Nessun divieto contro l'accattonaggio"


tratto dalla pag 24 del giornale Trentino di mercoledì 19 agosto 2009

martedì 18 agosto 2009

Valduga "Non farò ordinanze anti-accattoni"

COMUNICATO STAMPA
in risposta all'articolo dd. 19/08/2009 (Valduga:"Non farò ordinanze anti-accattoni")

Ritengo di essere stato volutamente e strumentalmente travisato nella risposta all'interrogazione contro forme di organizzazione dell'elemosina.
Il mio concetto di Carità e di richiesta conseguente di elemosina è parte integrante del mio essere cristiano.
Con la mia interrogazione mi sono fatto carico, in quanto Consigliere Comunale democraticamente eletto dai cittadini, di evidenziare un problema di ordine pubblico che tutta la città vede.
Se il Signor Sindaco non vede i fenomeni di natura sociale certamente non vede le esigenze della gente comune!
I cittadini di Rovereto, città che ha generato diverse personalità illustri tra cui Antonio Rosmini che aveva come base del suo essere il pensiero della carità cristiana, si sono resi conto che quest'Amministrazione da un lato caccia dal centro storico i venditori ambulanti (vedi fioraio) dall'altra tollera forme di organizzazione dedite all'accattonaggio.
per il gruppo consigliare di Alleanza Nazionale per Rovereto (PDL) Ciro D'Antuono



sabato 1 agosto 2009

Sfida canora per 60 bambini


tratto dal giornale Trentino di sabato 1 agosto 2009 a pag.19
CANTANTI IN ERBA

Zecchino d'oro: a Mezzolombardo da tutto il Nord Italia per le selezioni.

Via libera alla Merloni